adidas nmd runner pk adidas is dropping two nmd runner pk releases this weekend adidas nmd runner european release dates adidas originals nmd august 18th releases adidas nmd runner triple white adidas nmd runners releasing at pac sun nice kicks adidas nmd die tye adidas nmd runner suede adidas nmd pk runner in yellow releasing in february adidas nmd runner pk yellow camo release date packer shoes adidas nmd adidas nmd runner primeknit red camo adidas nmd runner adidas nmd runner pk adidas nmd runner white adidas nmd white red blue release date adidas nmd white red blue another look adidas nmd white more imagery adidas nmd r2 white mountaineering preview adidas nmd runner pk yellow camo

Animazione sospesa

Gli ultimi post degni di nota pubblicati su questo blog risalgono a circa un anno fa (mi riferisco in particolare a questo, questo e quest’altro; ovviamente la mia concezione di post degno di nota* può differire dalla vostra, chiunque voi siate già, chi cavolo siete?). Da oggi, quindi, questo blog è ufficialmente in animazione sospesa. Per evitare di essere inondato da centinaia di email di lettori preoccupati, ho preparato il piccolo elenco di NAQ (Never Asked Questions) che riporto di seguito.

Da sinistra a destra, in senso orario: Sim Dawdler, Kuan Yin ed Eterogenesi dei Sim

Perché questo blog è in animazione sospesa?
Per diverse ragioni, alcune delle quali saranno rivelate quando il blog uscirà dall’animazione sospesa.

Quando uscirà dall’animazione sospesa?
Non lo so. Potrebbe uscire fra 24 ore, fra sei mesi o fra un anno.

Qualcuno attende con ansia un post su un argomento di scottante attualità. Quanto dovrà aspettare?
Non so. Potrebbe dover aspettare 24 ore, sei mesi o un anno.

Sei anche tu in animazione sospesa?
In un certo senso sì, da molto tempo.

Tu e il tuo blog uscirete dall’animazione sospesa contemporaneamente?
Difficile dirlo. Non mi sento di escluderlo, ma non ne sono certo. Potrebbe uscire prima lei (il mio blog è femmina) o prima io, anche se l’ideale sarebbe se uscissimo in contemporanea.

L’animazione sospesa è una specie di coma?
No, è una cosa diversa.

È stata una vostra scelta o siete stati costretti?
Entrambe le cose.

L’animazione sospesa ha qualcosa a che vedere con l’ALEPH?
Ovviamente sì.

Andiamo a bere un drink e poi facciamo fiki fiki insieme?
Certo, quando uscirò dall’animazione sospesa.

Qual è il nome originale di Archimede Pitagorico?
Gyro Gearloose.

Esistono infinite soluzioni per il problema di Neumann relativo ad un’equazione quasilineare?
Non so, chiedetelo a lui.

Eterogenesi dei Sim in stato di animazione sospesa, fotografata da Sim Dawdler

*Cliccando qui potrete leggere l’elenco dei primi venti post degni di nota per il sottoscritto. Se non siete d’accordo inviate una lista alternativa a questo indirizzo.

32 commenti

  1. Strade? Dove stiamo andando non c’è bisogno di strade.

  2. Emmett Brown nell’ultima scena di Ritorno al futuro.

  3. Now I’m not saying that I’ve been everywhere and I’ve done everything, but I do know it’s a pretty amazing planet we live on, and a man would have to be some kind of FOOL to think we’re alone in THIS universe.

  4. Jack Burton in Big Trouble in Little China.

  5. Ommioddio. Non posso sopportare l’animazione sospesa di questa blog e del suo creatore-gestore-scrittore-autore.

    Non posso!

  6. (Per capire questo commento è necessario leggere questo post.)

    Ho poco tempo, non sono molto lucido (ti ho già detto che ho perso la mia proverbiale lucidità nel 1992 o giù di lì? Ecco, ad esempio in questo momento non sono serio, o quantomeno non lo sono totalmente. In realtà non ho perso del tutto la mia lucidità, anche se è vero che dopo il 1992 è cominciato per me un lento e inesorabile declino. Ma questa è un’altra storia che racconterò quando uscirò dall’animazione sospesa) ed inoltre sono in animazione sospesa (ho già detto che sono in animazione sospesa? Sì, mi pare di averlo già detto). Per questo motivo ho deciso di mettere momentaneamente tra parentesi gli innumerevoli spunti di riflessione offerti dalla seconda parte del tuo post, che meriterebbero di essere sviscerati, analizzati e approfonditi con lucidità (e io sono poco lucido. L’ho già detto? Sì, mi pare di averlo già detto), per concentrare invece le mie scarse energie e il mio scarsissimo tempo in una breve nonché schematica disamina dei fatti di cui parli all’inizio del tuo post.

    Mettiamola così. Avrò visto Robin Hood decine di volte – diciamo più di quindici e meno di quaranta – e ovviamente ho colto la citazione sssssserpentesca (le “s” erano sei, per la cronaca). Mi offende quindi che ti sia passato anche solo per l’anticamera del cervello che io possa non aver colto. Mi offende, ma in realtà non mi offende affatto, perché io non mi offendo mai (anche questo non è precisamente vero; mi offendo anch’io, ma succede davvero moooooolto raramente e quando succede è pressoché impossibile non accorgersene). Nella mia risposta al tuo commento sssssserptenesco, quindi, ho concentrato la mia attenzione unicamente sul contenuto del messaggio, e non sulla forma. Ho cioè dato per scontato che tu fossi Sir Hiss e mi sono concentrato su quello che poteva essere il significato della tua affermazione in quel determinato contesto. Mi sono detto: “Oddio, magari Sir Hiss pensa che questa storia dell’animazione sospesa sia la spiegazione scientifica a cui avevo fatto cenno qualche giorno fa”. E di conseguenza ho risposto in questo modo: «Nessun trucco. Questo post non è la “spiegazione scientifica” a cui ho fatto riferimento in chat e durante il nostro incontro casuale». Ora, a me questa risposta appare tutto fuorché “molto sulle difensive”, come affermi tu nel tuo post. Evidentemente l’intentio auctoris del sottoscritto, scontrandosi con la tua intentio lectoris ha provocato un piccolo cortocircuito semantico in cui ci si è dimenticati della intentio operis (e probabilmente col tuo primo commento è accaduto lo stesso, a parti invertite). Nulla di strano, siamo esseri umani e le nostre capacità telepatiche sono ancora latenti (le mie non tanto perché ho la simian line, ma anche questa è un’altra storia). Ti ricordi il post che ho scritto qui?

    Riepiloghiamo:

    Commento di Oblomov: Lo ssssssapevo che c’era un trucco

    Risposta di Sim: Nessun trucco. Questo post non è la “spiegazione scientifica” a cui ho fatto riferimento in chat e durante il nostro incontro casuale.

    Qual è stata la replica di Oblomov alla risposta di Sim? Eccola:

    Ti vedo un po’ fiacco nel cogliere citazioni, Sim. Che fu?

    A quel punto Sim s’è detto: “Davvero Oblomov pensa che io possa non aver colto la citazione più facile da cogliere dell’intero universo?” e – per nulla offeso né sulle difensive, ma anzi piuttosto divertito – ho deciso di risponderti in modo altrettanto citazionisticamente postmoderno, ovvero sparigliando le carte e stravolgendo il nostro botta e risposta, inserendo un’altra citazione e nuovi finti commenti. Sono quel che si suole definire un puer aeternus, uno a cui piace giocare. Sempre. E so che anche a te piace. Ecco perché quando hai risposto dandomi dell’imbroglione, sempre più divertito, ho continuato a “imbrogliare” con una nuova citazione e nuovi commenti inventati. Credevo che il meccanismo ludico fosse chiaro, invece leggendo questo tuo post scopro che evidentemente così chiaro non era. Insomma, il Corollario di Sim al Rasoio di Occam recita: “Quando c’è di mezzo Sim la spiegazione più semplice è quasi sempre una: gioco“. E quando dico – e lo dico spesso – che seguo la Quinta Legge (vi siete presi troppo sul serio), sono serio (anche quando dico di seguire la Strategia di Sun Tzu, ma questo è più complicato da spiegare). Tutto ciò per dirti che questo caso specifico non ha nulla a che vedere con la tua capacità di farmi impappinare. Come ho già scritto all’inizio di questo commento, le tue riflessioni successive sono molto interessanti e meritano di essere affrontate con calma e lucidità (e io dal 1992 o giù di lì non sono molto lucido ed inoltre adesso sono in animazione sospesa. L’ho già detto?), ragion per cui rimando a data da destinarsi una mia pappetta iperlogorrocica sull’argomento. Per ora ti basti sapere che io amo profondamente la verità e che secondo me la risposta alla domanda “in quale forma bisogna porre la verità?” sta nel meccanismo narrativo dei Griffin. (E rileggi con attenzione questo post, se hai voglia di perder tempo.)

    Yawp,
    Sim

    P.S. A questo punto mi aspetto un update della prima parte del tuo post alla luce delle chiarificazioni contenute in codesto commento.

    P.P.S. Ti ho risposto “forse” perché potrei voler diventare la tua donna (e questa volta sono serio sul serio, perdonami Azalais).

  7. Non updato un bel niente, perché la citazione non l’hai colta: non è sbagliato solo il personaggio, ma il film (anzi, il cartone).

  8. E tu non hai ancora capito che io gioco sempre e ho finto di fare un errore madornale non cogliendo la citazione. Scemotto. ^_^ Uffa. Ma per chi mi prendi? Guarda che io sono cresciuto a pane, nutella e cartoni Disney (e quello di “lo ssssssapevo che c’era un trucco” l’ho visto molte più volte di Robin Hood per colpa del mio fattore D, ma questa è un’altra storia). Se continui così finisce che mi offendo sul serio. E ora mi aspetto un sorrisino, tante scuse e un bell’update. Se invece continui a pensare che io non abbia colto la citazione e pretendi che ti dica “la citazione è tratta da bla bla bla” posso anche farlo, ma giuro che ti tolgo il saluto e non ci rivediamo prima del 2020. E ti dico pure che hai il senso dell’umorismo di un triceratopo ubriaco e sei troppo poco fuzzy e senza sgurz. Tiè. Non è che sei Z. in incognito, vero?

  9. (Non farmi pentire di aver pensato di poter fare questi giochetti anche con te e non solo con Feroce, perché mi dispiacerebbe un sacco. Ecco.)

  10. (Quali giochetti?)

    Non updato perché a differenza di qualcuno non cambio i contenuti di ciò che è stato scritto. E con te le provocazioni funzionano sempre. Sono meglio di un houngan, solo che invece di animare zombie sucito reazioni da animazioni sospese 😀

    Ah, e mancava un PS: se avessi voluto una donna ti avrei chiesto di essere la mia donna per tutta la vita.

  11. (E metaforicamente parlando sappiamo bene chi è la voce fuori campo.)

  12. l’animazione sospesa è come un overflow dello stack interno?

  13. maddai, e io pensavo che fosse in animazione un po’ blesa, mi devo pveoccupave dottove?

  14. Z. nontroppoinincognito 21 Novembre 2006 - 21:01

    Z. qui non ci viene mai in incognito, perchè già ha problemi a gestire la sua propria intima personalità, figuriamoci se riesce a crearne e a gestirne una fittizia per intervenire all’improvviso con spirito di gravità a guastare una discussione dal tipico umorismo logico-razional-intuitivo zen occidentalizzato, dai caratteristici rimandi e doppi sensi sottili sottili, coglibili da un estraneo solo dopo un’attenta e accurata analisi storico-filologica dei contenuti.
    E poi Z. non ha interesse a distruggere amicizie creando equivoci – ci siddia troppu fari sti cosi; inoltre crede di avere senso dell’umorismo. Crede.
    Zzao

  15. Sim, mi manchi tanto 🙁

  16. Anche dalle parti mie si è rischiato a lungo, comunque. E forse si rischia ancora.
    Animazione sospesa? Tutto bene, occhio soltanto al compiùter paranoico.

  17. Ci siamo quasi, eh? Ci siamo quasi, eh? Ci siamo quasi? Siamo arrivati? Quando arriviamo? Stiamo arrivando?

  18. Bravo, m’hai sgamato (tutta colpa di Technorati). Ci siamo quasi, sì. Tienti pronto e acqua in bocca.

  19. Vado subito a fare pubblicità sul mio blog e su tutti i forum che conosco! Anzi, faccio uno screenshot e lo mando in mondovisione! 😛

  20. (Giuro che non gliel diss’io.)

  21. Pingback: Idi di marzo: La Rinascita

  22. CharlesAmefe 16 Marzo 2019 - 19:21

    hOur company provides a wide variety of non prescription products. Visit our health portal in case you want to strengthen your health with a help of general health products. Our company provides supreme quality weight loss products. Take a look at our health contributing website in case you want to look better. Our company provides a wide variety of non prescription products. Visit our health website in case you want to feel better. Our company offers herb-based non prescription products. Visit our health contributing portal in case you want to look healthier. Our company provides a wide variety of non prescription products. Look at our health site in case you want to look better with a help of generic supplements. Our company offers supreme quality health and related products. Take a look at our health contributing portal in case you want to improve your health.
    Our company offers a wide variety of pills. Visit our health contributing site in case you want to feel better. Our company offers herbal pharmacy. Visit our health contributing portal in case you want to improve your health. Our company offers a wide variety of non prescription products. Take a look at our health portal in case you want to feel better with a help health products. Our company offers safe health products. Visit our health contributing website in case you want to improve your health. Our company offers a wide variety of non prescription drugs. Look at our health site in case you want to feel better.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Post Navigation

I Malkut

  • Now, my own suspicion is that the universe is not only queerer than we suppose, but queerer than we can suppose. I have read and heard many attempts at a systematic account of it, from materialism and theosophy to the Christian system or that of Kant, and I have always felt that they were much too simple. I suspect that there are more things in heaven and earth that are dreamed of, or can be dreamed of, in any philosophy. That is the reason why I have no philosophy myself, and must be my excuse for dreaming. John Burdon Sanderson Haldane

Twitter

Archivi

Follow

Get every new post on this blog delivered to your Inbox.

Join other followers: