adidas nmd runner pk adidas is dropping two nmd runner pk releases this weekend adidas nmd runner european release dates adidas originals nmd august 18th releases adidas nmd runner triple white adidas nmd runners releasing at pac sun nice kicks adidas nmd die tye adidas nmd runner suede adidas nmd pk runner in yellow releasing in february adidas nmd runner pk yellow camo release date packer shoes adidas nmd adidas nmd runner primeknit red camo adidas nmd runner adidas nmd runner pk adidas nmd runner white adidas nmd white red blue release date adidas nmd white red blue another look adidas nmd white more imagery adidas nmd r2 white mountaineering preview adidas nmd runner pk yellow camo

Idi di marzo: La Rinascita

Nel giorno delle Idi di marzo, a distanza di quasi 15 mesi dall’ultimo post, a 30 anni dal rapimento di Aldo Moro e 2052 anni dopo il brutale assassinio del compianto Giulio, sono lieto di annunciare la buona novella: il mio blog è finalmente risorto dalle sue ceneri (la storia dell’animazione sospesa era solo un modo per nascondere a me stesso e a voi tutti la triste verità sulla sua morte). Durante il processo di rigenerazione questo posto ha mutato completamente forma e sostanza, divenendo un blik (a parte il comune passato ha poco o nulla a che vedere col vecchio blog). Se volete sapere cosa significa blik e per quale motivo ho deciso di chiamare questo posto così, cliccate su Cosa significa blik?, all’interno della sezione Informazioni essenziali nella prima colonnina qui a destra. Più in generale, se volete toccare con mano la mia follia sapere qualcosa in più su di me, vi consiglio di leggere tutto quel che è scritto tra le Informazioni essenziali (le quali sono letteralmente essenziali, perché al loro interno vi è anche una pagina in cui è spiegato chi sono). Se invece volete sapere cosa vuol dire il sottotitolo (il giro del mondo in verticale) potete stare freschi, perché non ho alcuna intenzione di rivelarlo. Vi basti sapere che si tratta di un’idea che è balenata nella mia mente nel lontano 1986, e che ha qualcosa a che vedere con le sei immagini random che appaiono nell’header di questo blik. A proposito, le immagini sono tratte da due vecchie foto a cui sono molto affezionato e da alcune cartine geografiche presenti all’interno del vecchissimo e logoro L’Atlante – Grande atlante geografico internazionale della Bompiani (pubblicato nel 1984).

25 dicembre 198527 agosto 1997L'Atlante

Bene, non mi resta che dire che questo blik sarà aggiornato con maggior frequenza rispetto al vecchio blog (che aveva una media di 18,8 post all’anno), ragion per cui vi consiglio di abbonarvi al feed RSS (potete scegliere il feed di vostro gradimento tra quelli presenti nella sezione Feeds della seconda colonna a destra; se non sapete cos’è un feed siete ignoranti cliccate qui). Come si dice in gergo (nel gergo dei deficienti), stay tuned.

Ah, ringrazio Tommy David e Giofilo per aver taciuto.

18 commenti

  1. P.S. aggiungi il supporto per i gravatar?

  2. Questo non è un commento

  3. @Oblomov: fatto.

  4. BraFo, beNe, graZie. Appena quelle teste di crapa di Gravatar riabiliteranno i PNG metterò il mio classico.

  5. E’ stata dura, ma ho resistito 😉

  6. Sim sappi che sarei curioso di conoscerti, dato che qualche anno fa dnl mi disse: ” Sai che assomigli a Sim?” ed io le chiesi: “Uhm…è un complimento?” e lei annuendo biascicò un si.

    Lunga vita al tuo blik.

  7. Caro dval, dobbiamo organizzare un incontro al più presto. Nell’attesa, puoi toglierti subito la curiosità riguardo il mio meraviglioso aspetto cliccando qui.

    (Ops, qui.)

  8. eccoti!!!! pure io ho riaggiornato dopo circa 2 anni… solo che non ho ancora trovato cose da scrivere per continuare. c’ho il blocc.
    :*

  9. Si concordo, con te dobbiamo solo organizzarci.
    Guardando le foto ho notato che abbiamo in comune i capelli, le sopracciglie (ma le mie son molto più folte) e l’aria sveglia!

  10. Il blik in realtà è blog virgola il blog è blik virgola i blink sono 142 punto
    a capo
    Questo è un commento a un blik che in realtà è un blog punto
    a capo
    Dval sarà condividerà pure molte cose con Sim virgola ma non ha un Luqu come fratello virgola e un luqu è per sempre punto
    stop

  11. Curioso, ero convinto di aver già commentato questo pre. Cioè, questo post.
    Oh beh. Fico riaverti in giro.

  12. Auguri!!!Complimenti!Bello il pupo!
    Noto con gran piacere che la follia di Luqu non si riversa solo in chat, ma dovunque il pazzo scalmanato metta piede(sebbene di piede digitale si stia parlando, sia ben chiaro, anche se la puzza è pur sempre la stessa….)

  13. Sia chiaro: commento solo per mostrare che non sono ammastellato come gli altri.
    E per rendere chiaro che non sto in foresta. Almeno adesso.
    Prego comunque per aver taciuto. 🙂

  14. @alice: :* (Io invece ho il blocco da risposta al tuo commento.)

    @dval: non vedo l’ora di confrontare le nostre sopracciglia.

    @Luqu: la pappa è buona (sai a cosa mi riferisco punto interrogativo) punto

    @zio Gil: in realtà avevi commentato l’altro pre, cioè l’altro post, quello pre-questo.

    @Luquinho: eh, buon sangue non mente.

    @Tommy David: c’è poco da fare, siamo tutti ammastellati nell’anima.

    @tutti: chiedo venia, sono le tre del mattino.

  15. Ben tornato! Spero di leggere nuovi e interessanti (sconnessi) post…possibilmente pieni di gnomi e folletti.

  16. Luquinho_Mastellinho 31 Marzo 2008 - 00:59

    Eh, si, non ho capito….qua pare che non ha neanche finito di emettere il primo pianto e gia questo blogghe è ricaduto in animazione sospesa…non si posta più???
    Sim one uccio che si fa? si dorme?

  17. @Valentina: grazie, lo spero anch’io (gli gnomi e i folletti non mancheranno, orchi e troll permettendo).

    @Luquinho_Mastellinho: aspetta e spera (che poi si avvera).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Post Navigation

I Malkut

  • Now, my own suspicion is that the universe is not only queerer than we suppose, but queerer than we can suppose. I have read and heard many attempts at a systematic account of it, from materialism and theosophy to the Christian system or that of Kant, and I have always felt that they were much too simple. I suspect that there are more things in heaven and earth that are dreamed of, or can be dreamed of, in any philosophy. That is the reason why I have no philosophy myself, and must be my excuse for dreaming. John Burdon Sanderson Haldane

Twitter

Archivi

Follow

Get every new post on this blog delivered to your Inbox.

Join other followers: