adidas nmd runner pk adidas is dropping two nmd runner pk releases this weekend adidas nmd runner european release dates adidas originals nmd august 18th releases adidas nmd runner triple white adidas nmd runners releasing at pac sun nice kicks adidas nmd die tye adidas nmd runner suede adidas nmd pk runner in yellow releasing in february adidas nmd runner pk yellow camo release date packer shoes adidas nmd adidas nmd runner primeknit red camo adidas nmd runner adidas nmd runner pk adidas nmd runner white adidas nmd white red blue release date adidas nmd white red blue another look adidas nmd white more imagery adidas nmd r2 white mountaineering preview adidas nmd runner pk yellow camo

Margarita 1:1:1

[33% tequila] Martin Mystère, Sherlock Holmes, il capitano Nemo, Phileas Fogg. Intelligenza, scaltrezza, cultura, arguzia, senso dell’umorismo. Viaggi in giro per il mondo alla scoperta di antichissimi resti di ominidi, ricerche genetiche sensazionali, riflessioni filosofiche rivoluzionarie, rinvenimenti incredibili, barba incolta, capelli brizzolati, giacca di tweed, convegni alla Columbia University, avventure, libri, mappe, donne, una borraccia piena di vino caldo. Peli, barba, ossa sporgenti, pomo d’adamo, testosterone, aggressività. Sfida.

Tequila

[33% Triple Sec] Charlie’s Angels, Diana Lombard, Lamù, Yu. Profondità, bellezza, meraviglia, disegni sulla schiena con le dita. MacBook bianco, gelato alla panna, pubblicità colorata dell’Ikea, marshmallow, il vestito rosso sulla pelle nuda. Brividi anche se fa caldo, forme smussate, libertà di fare quello che si vuole, mancanza di obiettivi specifici, matite colorate, maglioni sformati, rotolarsi sul prato, Amélie che fa le linguacce allo specchio, una tazza di tè al cardamomo. Erotismo, piacere, sinuosità, serenità, comprensione, pace. Raccoglimento.

Triple Sec

[33% lime] L’immarcescibile speranza di capirci qualcosa. Stupidi cliché e strani simboli intrecciati, pulsioni e astrazioni mescolate. La consapevolezza che tequila e Triple Sec non esistono. Il visconte dimezzato in realtà è un cavaliere inesistente. Non ci sono Yin e Yang per te in questa prateria, bambina. Non giocare a indiani e cowboy, lascia perdere la battaglia di Little Bighorn fra Es e Super-Io. Tanto sai già come finirà la guerra. O no? Corri, è l’unica cosa che puoi fare.

Lime

[Preparazione] Mettere tutto in uno shaker con ghiaccio, scuotere energicamente, versare nel bicchiere. Fissare per un tempo indeterminato. Immaginare il sapore. Non bere.

7 commenti

  1. <3 e bevi acqua

  2. L’acqua fa la ruggine.

  3. Esegendo, ti direi che immarcescibile è l’incannicciatura di un libro di McEwan e sospetto che il Triple Sec esista, non so se nelle percentuali da te auspicate, ma comunque lo sublimi quasi quanto io sublimo il terzo capo della corda che è impossibile non esista per il semplice fatto che esisto io. Il primo capo della corda invece boh… La conclusione dell’argomento, caro Peter Pan, è Augh.

  4. Ps:  voglio un’altra faccia.

  5. Non so come, ma ci hai preso. Fortuna della principiante? Chissà. La sublimazione sta facendo impazzire la mia maionese interiore. Il terzo capo della corda è reale, solo che la corda non esiste (come il cucchiaio).

  6. P.S. Quella è LA faccia, non si cambia.

  7. Matrix insegna che il cucchiaio non esiste in Matrix, ma questo non preclude la possibilità (certezza?) che esista altrove, mentre mia madre insegna che basta aggiungere un uovo e la maionese impazzita si rianima. Comunque sì, sono una principiante professionista.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Post Navigation

I Malkut

  • Now, my own suspicion is that the universe is not only queerer than we suppose, but queerer than we can suppose. I have read and heard many attempts at a systematic account of it, from materialism and theosophy to the Christian system or that of Kant, and I have always felt that they were much too simple. I suspect that there are more things in heaven and earth that are dreamed of, or can be dreamed of, in any philosophy. That is the reason why I have no philosophy myself, and must be my excuse for dreaming. John Burdon Sanderson Haldane

Twitter

Archivi

Follow

Get every new post on this blog delivered to your Inbox.

Join other followers: